viaggio-in-oman-prezzo
viaggio-in-oman-prezzo-agenzia

Viaggio in Oman

L’Oman è una meta turistica forse ancora poco conosciuta, ma che offre molte opportunità per i viaggiatori in cerca di avventure, natura e cultura.

L’Oman è un paese di straordinaria bellezza naturale, con deserti, montagne, spiagge e oasi, ha una ricca storia e una cultura affascinante, che si riflette nelle sue antiche rovine, fortezze, moschee e mercati tradizionali, ha una costa lunga e variegata, con numerose spiagge di sabbia bianca e acqua cristallina dove è possibile praticare snorkeling, immersioni subacquee, pesca e altri sport acquatici.

L’Oman è anche un Paese perfetto per gli amanti dell’avventura e dell’outdoor, infatti, è possibile fare escursioni in jeep, trekking, arrampicata e molte altre attività. È inoltre noto per la sua ospitalità e la sua tranquillità, tanto da essere considerato uno dei paesi più sicuri al mondo, con un basso tasso di criminalità e una popolazione cordiale e accogliente.

Le nostre proposte

Viaggio-Oman-Classico-tartaruga-Agenzia-Tour-Prezzo-5 Stars Travel
viaggio-oman-nizwa-souq-mercato-agenzia-prezzo
tour-iconico-oman-viaggio-agenzia-prezzo

Informazioni utili

Da non perdere

Muscat

Capitale dell’Oman e la città più grande del paese, moderna e cosmopolita, che conserva anche il suo patrimonio culturale e le sue tradizioni.

Grande Moschea del Sultan Qaboos a Muscat

Una delle moschee più grandi e spettacolari del mondo, con un’enorme cupola in marmo, mosaici colorati e lampadari di cristallo.

Nizwa

Città storica situata nell’entroterra dell’Oman, nota per il suo forte del XVII secolo e il suo mercato tradizionale (souq).

Deserto di Wahiba Sands

Vasto deserto di dune di sabbia, uno dei luoghi più suggestivi del paese, ideale per vivere un’emozionante avventura in jeep tra le dune o per pernottare in un campo tendato.

Jebel Akhdar

Catena montuosa che si trova nel nord-ovest dell’Oman, nota per i suoi panorami mozzafiato, le sue cascate e le sue coltivazioni di frutta.

Spiaggia di Ras al-Jinz

Una delle spiagge più belle dell’Oman, famosa per le tartarughe marine che vi nidificano.

Informazioni locali

Moneta

La valuta ufficiale dell’Oman è il Rial Omaniano (OMR). Un Rial Omaniano è suddiviso in 1000 Baisa. Cambio attuale.

Elettricità

In Oman, la tensione elettrica utilizzata è di 220-240 volt AC, con una frequenza di 50 Hz. Le prese di corrente sono di tipo G, simili a quelle utilizzate nel Regno Unito e in altri paesi con standard simili, ma in alcuni casi possono essere presenti anche prese di tipo C e D. Se si viaggia in Oman da un paese con un sistema di alimentazione elettrica diverso, sarà necessario utilizzare un adattatore per la presa per collegare i propri dispositivi elettrici alle prese elettriche omanite. È anche importante verificare che i propri dispositivi siano compatibili con la tensione e la frequenza utilizzate in Oman. In caso contrario, potrebbe essere necessario utilizzare un trasformatore per ridurre la tensione o la frequenza.

Fuso Orario

L’Oman si trova tre ore avanti rispetto all’Italia durante l’ora solare e due ore avanti durante l’ora legale. Ora locale:

Lingua

La lingua ufficiale dell’Oman è l’Arabo. Tuttavia, l’inglese è ampiamente utilizzato come seconda lingua e la maggior parte delle persone che lavorano nel settore del turismo parlano inglese. Inoltre, ci sono anche altre lingue minoritarie che vengono parlate in Oman, come il baluchi, il tagiko, il curdo, il persiano e il portoghese.

Abbigliamento

L’abbigliamento consigliato per un viaggio in Oman dipende dalla stagione e dalle attività che si intendono svolgere. In generale, l’Oman ha un clima caldo e secco, con temperature che possono superare i 40 gradi Celsius durante i mesi estivi (giugno – agosto).

Per le visite turistiche, è consigliabile indossare abiti comodi e leggeri, come pantaloni larghi, camicie a maniche lunghe o corte e scarpe da trekking o sandali. Tuttavia, per le visite a luoghi di culto, come le moschee, è richiesto un abbigliamento più conservativo, con pantaloni lunghi e camicie a maniche lunghe. Per le donne, è consigliabile portare una sciarpa o un foulard da usare per coprire la testa e le spalle nei luoghi di culto. Tuttavia, negli hotel e nei resort, è accettabile indossare abiti più occidentali, come jeans e t-shirt.

Durante i mesi invernali (novembre – febbraio), le serate possono essere fresche, quindi è consigliabile portare un abbigliamento più pesante come maglioni o giacche leggere. In generale, è importante evitare abiti troppo aderenti o provocatori, in quanto l’Oman è un paese conservatore e si richiede un abbigliamento rispettoso delle tradizioni e della cultura locali

Documenti necessari

Necessario il passaporto, con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’arrivo nel Paese; per soggiorni fino a 14 giorni non rinnovabili non è necessario il visto. Per ulteriori informazioni in merito all’ingresso nel Paese consigliamo di consultare il sito www.viaggiaresicuri.it.

Quando andare

Clima

L’Oman ha un clima desertico caldo e secco, con temperature che possono raggiungere i 40 gradi Celsius o più durante i mesi estivi (giugno-agosto). Durante l’inverno (novembre-febbraio), le temperature scendono leggermente, con temperature medie di circa 25 gradi Celsius durante il giorno e 15 gradi Celsius di notte. Il periodo migliore per visitare l’Oman è durante l’inverno, quando le temperature sono più miti e il clima è più piacevole. Tuttavia, è importante tenere presente che l’Oman è un paese vasto e vario, e le condizioni climatiche possono variare a seconda dell’area geografica visitata.

Per esempio, le zone costiere possono essere più umide e calde rispetto alle regioni dell’interno, come il deserto del Rub’al-Khali. Le zone montuose, come la catena montuosa dell’Hajar, possono avere temperature più fresche e precipitazioni più elevate. In generale, il periodo migliore per visitare l’Oman è da novembre ad aprile, quando le temperature sono più miti e le precipitazioni sono più scarse. Tuttavia, se si desidera fare attività come il trekking o l’escursionismo nel deserto, è consigliabile evitare i mesi più caldi dell’estate.

Mappa

Geografia

L’Oman si trova nella parte sud-orientale della penisola arabica ed è delimitato a nord dal Golfo Persico, a est dal Mare Arabico e a sud e ovest dallo Yemen e dagli Emirati Arabi Uniti. La conformazione geografica dell’Oman è varia, con una costa lunga circa 3.165 km, che si estende dallo stretto di Hormuz al nord fino al confine con lo Yemen a sud.

L’interno del paese è costituito principalmente da montagne, con la catena montuosa dell’Hajar che si estende lungo la costa nord-orientale. La cima più alta dell’Oman è il Jebel Shams, che raggiunge un’altezza di 3.004 metri. A sud delle montagne, si estende il vasto deserto del Rub’al-Khali, che copre gran parte dell’Arabia Saudita e dello Yemen.

Nella parte centro-meridionale dell’Oman si trova il grande altopiano di Al Dhahira, che ospita la maggior parte delle attività agricole del paese. Il paesaggio dell’Oman è caratterizzato anche da numerosi wadi (letti di fiumi stagionali) che attraversano il paese, creando oasi verdi in mezzo al deserto.

Complessivamente, la conformazione geografica dell’Oman è varia e offre molte opportunità per escursioni, trekking e avventure all’aria aperta.

mappa-oman-viaggio
Clicca sulla mappa per visualizzarla nel dettaglio

Video

Video Viaggio in Oman

Il video ufficiale del Ministry of Heritage and Tourism del Sultanato dell’Oman. Qui il canale Youtube.

banner-promozione-dubai-viaggio-individuale-sconto
banner-quadrato-comunicazione-avviso-nuovo-ufficio